Una colazione eccezionale con croissant a lievitazione naturale.

Sono stato a Il Cortiletto in via Aquileia 47 e mi sono gustato un cornetto speciale, fatto con lievito madre e marmellata biologica. Delizioso (sia classico che integrale con farina di farro). Così ho chiesto qualche informazione in più alla gentilissima titolare e ho scoperto tante cose su questa ottima pasticceria: che per fare un croissant completamente naturale, con farina di farro e lievito madre, ci vogliono 36 ore di lievitazione; che la specialità della casa sono le sacher (anche in versione mignon) e la millesfoglie; che stupiscono tutti con il loro tiramisù alle fragole e che usano la ricetta originale fiorentina per la torta della nonna.

La grande attenzione agli ingredienti porta a una particolare sensibilità per chi ha intolleranze alimentari: su ordinazione si possono gustare biscotti e squisite torte fatti senza latticini, uova, zucchero-saccarosio e lievito, ma invece con farine integrali, di riso o di kamut.

Ci vuole poi una segnalazione a parte per il menu salato, organizzato con grande cura per il servizio banqueting in coffee break, aperitivi e buffet aziendali. Qui si punta non solo agli ingredienti naturali, ma anche all’aspetto scenografico per presentare al meglio questi ottimi prodotti naturali versione fingerfood.

Bella anche l’idea di lasciare tanti libri a disposizione di chi vuole passare il tempo sorseggiando un buon caffè, magari rilassato nel bel cortiletto, proprio quello da cui la pasticceria prende il nome.

Attendi, la mappa si sta caricando ...