Torna la Notte Bianca a Udine, giovedì 11 luglio (il giorno prima dei santi Ermacora e Fortunato, patroni del capoluogo friulano).

Con i saldi estivi ritorna l’appuntamento con lo shopping serale dei negozi. Parcheggi gratuiti (e quelli in struttura aperti fino all’1) e la nuova organizzazione da parte di una cordata di negozi e pubblici esercizi uniti in sodalizio per il rilancio e lo sviluppo del centro storico: UdineIdea.

I negozi saranno aperti fino alle 23.30. OCCASIONI DI NOTTE per chi vuole approfittare…
E poi fino alle 2 di notte concerti, dj set, giochi per bambini, musei aperti, cinema all’aperto, itinerari storico-artistici, performance teatrali, animazioni itineranti di strada.

PROGRAMMA                      hp-banner-notte_bianca2013

Tra musica e animazioni.

In VIA MERCATOVECCHIO:
dalle ore 20.30 ANIMAZIONE ITINERANTE DA STRADA con la Compagnia del Carro di Staranzano;
dalle ore 23.00 DJ WHITE NIGHT (Le più belle cover di oggi e di ieri)

Dalle 21 alle 22, PIAZZA LIBERTA’ sarà il palcoscenico del Concerto della F.V.G. MITTELEUROPA ORCHESTRA, repertorio “tanghero” con un omaggio ad Astor Piazzolla. Dopo il taglio del nastro e i saluti delle autorità alle 22, si esibirà LUCA RONCADIN AND RHYTHM & BLUES BAND.

Alle 21.30 PIAZZA MATTEOTTI è stata scelta da Folkest per il grande concerto di MIMMO CAVALLARO E COSIMO PAPANDREA TARANPROJECT CALABRIA, due veri e propri guru della tarantella calabrese.

In PIAZZA DUOMO, infine, alle 20 LE CAMPANE IN FESTA: il Gruppo degli Scampanotadors Furlans suonerà le campane della Cattedrale di Udine in omaggio ai Santi patroni Ermacora e Fortunato.

Musei

I Civici Musei del Castello, Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Casa Cavazzini, la Galleria Fotografica “Tina Modotti” e le Gallerie del Progetto di palazzo Morpurgo saranno aperti fino alle 24 con speciali visite guidate per ammirare e conoscere da vicino le opere.

Il Museo d’Arte Moderna e contemporanea sarà anche il luogo dove alle 21 verranno presentati il volume “Ivan Moudov. Rave 2012” e l’opera “site specific” realizzata dall’artista nel giardino interno di Casa Cavazzini e intitolata “Stones”.

Proprio Casa Cavazzini proporrà alle 22 cinque docu-video presentati dai registi Ila Bêka & Louise Lemoineun. Un percorso dentro le architetture più celebri del nostro tempo in esclusiva con il MAXXI di Roma, il MART di Rovereto, la Triennale di Milano e il Centro Pecci di Prato “Living Architecture Marathon”. I film saranno invece visibili interamente per tutta la giornata successiva acquistando il normale biglietto d’ingresso a Casa Cavazzini.

Cinema e teatro

Al VISIONARIO il Cec proietterà, a ingresso libero e a partire dalle ore 17.30:
Gli anni in tasca
Pazzi, picchiatelli e strizzacervelli
Harvey
di Henry Koster.
Dalle 19 via al jazz suonato dal In-Tune Vocal Quartet.

Anche il TEATRO SAN GIORGIO partecipa proponendo a partire dalle 21 “ARTI VISIVE A KM 0″: “Puls(t)azioni” e a seguire “Perhaps nothing can be completely destroyed”, concerto per due performer, un musicista e un sacco da boxe.

Per bambini e famiglie

Divertimento garantito (dalle 19 alle 23 circa) in piazza XX Settembre che accoglie i più piccoli e le loro famiglie con: BIMBI IN AZIONE, gli apprezzatissimi gonfiabili, spettacoli, animazioni e Baby Dance;
Il LATTE SI FA GELATO, dei gelatieri Co.Gel del Fvg con il latte della Latteria di Coderno.

La Pinacoteca del Castello, invece, dalle 19 alle 23 sarà lo scenario della “Caccia grossa al museo…Notte bianca in castello”, una caccia al tesoro per giovani “esploratori” alla ricerca, tra i dipinti della pinacoteca, del leone di San Marco. Dedicato ai bambini dai 6 ai 12 anni. Prenotazione obbligatoria telefonando allo 0432 414749 o inviando una e-mail all’indirizzo didatticamusei@comune.udine.it Il biglietto è di 12 euro ed è richiesto di portare la cena al sacco.

Anche la Ludoteca del Comune in via del Sale, infine, catturerà grandi e piccini con NOTTE BIANCA…IN LUDOTECA, tanti giochi dalle 20.30 alle 23.30.

I tesori della città

Con partenza dalla Loggia di San Giovanni in piazza Libertà alle 18.30, viaggio dalla Domus Communis al Palazzo Municipale, storia artistica e sociale delle case della comunità udinese. Alla stessa ora i Musei del Duomo proporranno la visita “Prima e dopo i Tiepolo”.

notteBianca_bianco

Un grazie per le informazioni a Suite Inn, Via di Toppo, 25.